IL BALLO DELLA VITA e QUESTA NOTTE

Il ballo della vita Olio su tavola 50×70 ispirato al film La voce della luna di Fellini Questa notte Olio su tavola 50×70 ispirato al film La voce della luna di Fellini Entrambi i quadri sono esposti a Roma in via Margutta 90 alla collettiva Le notti felliniane dal 17 al 22 gennaio 2019 di …read more →

Read More IL BALLO DELLA VITA e QUESTA NOTTE

IL FIUME E IL DESERTO – Parte dodicesima: Attacco alla Serenissima

Maggio Anno del Signore 1530. Il vento di guerra era ritornato a soffiare e il condottiero dei lanzichenecchi Heino Rilke si sentiva nuovamente a suo agio, dopo anni di nauseante pace e disoccupazione. Rivide le contrade che anni prima aveva visitato, a quei tempi disperato e pronto a saccheggiare, assieme a un pugno di disertori. …read more →

Read More IL FIUME E IL DESERTO – Parte dodicesima: Attacco alla Serenissima

La bambolina appesa

C’era una volta in via Tiziano Zalli un cavalcavia in cemento armato, i lodigiani lo chiamavano il k2 poiché era una struttura che si innalzava verso l’alto permettendo un passaggio pedonale al di sopra della ferrovia. Questa imponente struttura era formata da più spezzoni prefabbricati che, salendo a zig zag poggiavano su enormi pilastri, scavalcando …read more →

Read More La bambolina appesa

IL FIUME E IL DESERTO – Parte undicesima: L’ultimo talismano

Maggio. Anno del Signore 1530. Ferruccio Alberti saliva il sentiero montano senza fatica. I supporti metallici, azionati dal vapore che sostenevano le gambe, gli permettevano di avanzare a grandi falcate. Guardò il Monte Redondo, il finto vulcano in cui erano state fabbricate le prime macchine che avevano dato progresso alla Serenissima Repubblica, ma anche quelle …read more →

Read More IL FIUME E IL DESERTO – Parte undicesima: L’ultimo talismano