Iliade – Libro XIX

ILIADE Libro Diciannovesimo   La fine dell’ira Aurora dal peplo color arancione sorgeva dalle correnti                                                              1 dell’Oceano, a portare la luce ai mortali e agli immortali: e Teti arrivava alle navi recando i doni da parte del Dio. Trovò il suo caro figliolo che stava abbracciato a Patroclo: piangeva forte. E intorno a lui …read more →

Read More Iliade – Libro XIX

Iliade – Libro XVIII

ILIADE Libro Diciottesimo   Lavorazione delle armi   Così battagliavano: era come un divampare d’incendio.                                                               1 Antiloco, veloce messaggero, giunse intanto da Achille; Lo trovò davanti alle navi che hanno alta la poppa e la prua: già presagiva in cuor suo quanto era avvenuto; disse allora turbato al suo stesso cuore magnanimo:                                                                    5 “Ahimè, …read more →

Read More Iliade – Libro XVIII

Iliade – Libro XVII

ILIADE Libro Diciassettesimo   Le gesta di Menelao     Il figlio d’Atreo, il bellicoso Menelao, si accorse che Patroclo                                                      1 era stato abbattuto dai Troiani in mezzo alla strage; avanzava tra le prime file, armato di bronzo scintillante. Si piantò in sua difesa, come sta accanto al vitellino una madre gemente, primipara, ancora …read more →

Read More Iliade – Libro XVII

Iliade – Libro XVI

ILIADE Libro Sedicesimo   Patroclo   Così battagliavano intorno alla nave dai solidi banchi.                                                                 1 E intanto Patroclo veniva accanto ad Achille signore di popoli, versando calde lacrime: sembrava una fonte profonda che dalla roccia scoscesa riversa acqua scura. A vederlo così, ne ebbe pietà il divino Achille dal piede veloce                                                   5 e, articolando …read more →

Read More Iliade – Libro XVI

Iliade – Libro XV

ILIADE Libro Quindicesimo Contrattacco alle navi   Quando passarono in rotta la palizzata e il fossato                                                                        1 e furono abbattuti in molti dai colpi dei Danai, allora si fermarono presso i carri e rimasero lì: verdi dalla paura, terrorizzati. Ecco che Zeus si svegliò sulla cima dell’Ida, al fianco di Hera dal trono d’oro.                                                  …read more →

Read More Iliade – Libro XV

Iliade – Libro XIV

ILIADE Libro Quattordicesimo   L’inganno a Zeus     A Nestore non sfuggì il clamore, anche se stava bevendo;                                                           1 allora rivolse al figlio di Asclepio parole alate: “Macaone, pensiamo a come stanno andando gli eventi: il grido dei robusti guerrieri presso le navi va crescendo. Tu per ora resta seduto a bere il …read more →

Read More Iliade – Libro XIV

Iliade – Libro XIII

  ILIADE Libro Tredicesimo   La battaglia alle navi   Zeus, una volta spinti Ettore e i Troiani presso le navi,                                                                1 li lasciò lì a sostenere una lotta accanita e sanguinosa, senza tregua, e rivolse altrove gli occhi splendenti. Guardava lontano verso la terra dei Traci allevatori di cavalli, dei combattivi Misi, dei …read more →

Read More Iliade – Libro XIII
Ott 23, 2018

Tag:, ,

Iliade – Libro XII

ILIADE Libro Dodicesimo   L’assalto al muro Così nella tenda il prode figlio di Menezio                                                                                      1 curava Euripilo ferito: intanto combattevano, schiera contro schiera, Argivi e Troiani. Ma non era destino che resistesse a lungo la fossa dei Danai, né il muro sovrastante; l’avevano costruito a difesa delle navi, scavando intorno                                      5 un fossato …read more →

Read More Iliade – Libro XII
Ott 16, 2018

Tag:, ,

Iliade – Libro XI

ILIADE Libro Undicesimo   Le gesta di Agamennone     Aurora si alzava dal suo letto, a fianco del nobile Titone,                                                          1 per portare la luce agli uomini e agli immortali Zeus allora mandò alle rapide navi degli Achei; la tremenda Eris, con in mano un segnale di guerra. Si piantò accanto alla nave …read more →

Read More Iliade – Libro XI

Iliade – Libro X

ILIADE Libro Decimo   La storia di Dolone     Così tutti gli altri principi degli Achei, accanto alle navi,                                                           1 dormivano tutta la notte, immersi in un sonno profondo; ma non cedeva alla dolcezza del sonno l’Atride Agamennone, sovrano di popoli: aveva tanti pensieri in cuor suo. Come quando il marito di Hera …read more →

Read More Iliade – Libro X