Scrittura creativa e metodo Stanislavskij

Scrittura creativa e metodo Stanislavskij possono coesistere? Il metodo può essere adattato e applicato alla scrittura? Mi sono fatta un’idea a riguardo e credo che, per far in modo che il cerchio sia completo, bisognerebbe aggiungere, almeno, un elemento. La triade potrebbe essere composta da: . Metodo Stanislavskij . Scrittura . Lettura La lettura sta …read more →

Read More Scrittura creativa e metodo Stanislavskij
marzo 8, 2017

Tag:

Facciamo un esperimento

Il racconto breve Proviamo a mettere insieme i pezzi. Nel precedente articolo abbiamo parlato della possibilità di scrivere lo stesso pezzo in diversi modi e con diversi stili. Ora vediamo quali potrebbero essere gli elementi che meglio si adattano a questo genere di esperimento. Il racconto breve credo possa rappresentare un buon punto di partenza; …read more →

Read More Facciamo un esperimento
dicembre 5, 2016

Tag:

Avete mai letto il testo “Esercizi di stile” di R. Queneau?

Io trovo che sia fantastico. Umberto Eco ci presenta il libro con queste parole: “Un episodio di vita quotidiana, di sconcertante banalità, e novantanove variazioni sul tema, in cui la storia viene ridetta mettendo alla prova tutte le figure retoriche (dall’epico al drammatico, dal racconto gotico alla lirica giapponese) giocando con sostituzioni lessicali, frantumando la …read more →

Read More Avete mai letto il testo “Esercizi di stile” di R. Queneau?
novembre 30, 2016

Tag:

SE C’E’ UN INCIPIT, C’E’ ANCHE UN EXCIPIT, ma solo per cause di forza maggiore

Che differenza c’è tra FINE e FINALE? Abbiamo parlato di incipit ed ora, per conseguenza logica, possiamo parlare di excipit. Che differenza c’è tra fine e finale? Le definizioni da vocabolario sono le seguenti: Fine (1) /’fine/ [lat. Fine di etim. incerta] A s. f. 1 Punto estremo o momento terminante di q.c.: seguire una vicenda dal principio alla – …read more →

Read More SE C’E’ UN INCIPIT, C’E’ ANCHE UN EXCIPIT, ma solo per cause di forza maggiore
settembre 26, 2016

Tag:, ,

PARLIAMO DI “INCIPIT IN MEDIA RES”

L’incipit, l’inizio, l’incomincio. Quali sono le parole giuste per iniziare a scrivere un racconto? Quali termini è giusto utilizzare e quali invece è necessario, o auspicabile, omettere all’interno dell’incipit? Da qualche anno a questa parte, oltre a redigere una sorta di documento in cui appunto i libri che leggo (con riferimenti al periodo, al titolo, …read more →

Read More PARLIAMO DI “INCIPIT IN MEDIA RES”
agosto 31, 2016

Tag:, , , , ,

IL DIARIO: PERCHÈ AVERNE UNO?

“Consigli a un aspirante scrittore” Virginia Woolf, nel suo testo “CONSIGLI A UN ASPIRANTE SCRITTORE“, ci dice più volte quanto sia importante trarre ispirazione da ciò che ci circonda, da altri testi, da ciò che noi siamo e viviamo. La scrittura è questo. Il diario può essere uno strumento attraverso il quale dar vita ad …read more →

Read More IL DIARIO: PERCHÈ AVERNE UNO?
luglio 25, 2016

Tag:, , ,