Il cigno nero

Il cigno nero, body poetry di Mauro Cesaretti

Il cigno nero, video di body poetry

IL CIGNO NERO

Ero seduto sull’acqua
e una lacrima salpò
per quel mare debole
che in me si sporca.

Ero deciso a piangere
a impalcare le onde,
ma piano la tempesta
s’avvizzì nell’ombra.

Adesso è tutto spento
e il pianto s’asciuga
in quello stagno muto
di ricordi trasvolati.

Scritto e diretto da Mauro Cesaretti
Musica Schindler’s list, J. Williams,
musicato da Alessandro Bondi e Jacopo Mengarelli
Interpretato da Beatrice Guerri

di Mauro Cesaretti

marzo 11, 2018

Tag:, , ,

Lascia un commento