L’alieno al Primo raduno nazionale del Retrocomputer



Retropc
Il 2 e il 3 aprile, per la prima volta si tiene a Roma un’esposizione su scala nazionale dedicata ai computer che hanno scritto la storia dell’informatica personale negli anni ’70 e ‘80. Tra i partecipanti troviamo non soltanto molti collezionisti privati, ma anche associazioni di appassionati del settore e musei (il Museo Piemontese dell’Informatica, il Museo del Calcolatore e il Museo dell’Informatica Funzionante) con vecchi esemplari funzionanti, console da gioco, prototipi rari ed esemplari unici. Due giornate dedicate alla valorizzazione e alla trasmissione del patrimonio, tanto ricco quanto spesso trascurato, della storia dell’informatica, ripercorrendo le vicende di grandi case di produzione come Acorn, Apple, Atari, Amstrad, Commodore, IBM, Sinclair, Olivetti, Texas Instrumens e molti altri. Gli appassionati non sono solo semplici spettatori ma hanno la possibilità di mettere mano ai computer, per la maggior parte accesi , e vivere emozioni difficilmente replicabili.

Trasmesso ai media dall’Agenzia Nazionale Internews
Direttore Responsabile
Salvatore Spoto

Conduttrice:
Valentina Becattini

Montaggio e Regia Video:
Vincenzo Nervo

Produzione
Mega Production

3 Aprile, 2016

Tag:

Lascia un commento