Preghiera

Preghiera

 

In un mondo corrotto dal denaro

che affonda se stesso ogni giorno;

in un’umanità feroce

che si ammazza e si annienta ogni minuto;

prendimi la mano, conferma la tua presenza;

fammi vedere gli oceani di luce

al di là dei veli di tenebra che li coprono;

fammi perdere i sensi tra le tue braccia

finché non sorge un nuovo mattino.

 

Parlami come non hai mai parlato con nessuno.

Spalanca la porta dei miei sogni più arditi

ed entraci da protagonista indiscussa.

Condividi con me ogni singola parte del tuo essere

e lotta al mio fianco nella visione di un futuro

che ci vede ancora uniti, forti di noi stessi.

 

Dimmi, sussurrami, senza promesse superflue,

che ci sarai, che ci saremo,

quando la vita farà sentire il peso su di noi,

e gli anni addietro saranno valanghe di ricordi,

di parole, di gesti, che abbiamo vissuto assieme.

Perché, oltre alle frustrazioni di ogni giorno,

oltre alle paure che si annidano dentro e crescono,

oltre alla rabbia che brucia le vene e il pensiero,

oltre alla tristezza che soffoca il respiro,

sono solo un povero uomo

che ha bisogno di te

e di te solamente.

di Davide Stocovaz

 

 

Aprile 22, 2019

Tag:, , ,

Lascia un commento