Racconti di Ieri

Aci e Galatea- Fontana dei Medici- Parigi

Racconti di Ieri è una rubrica dedicata ai miti e alle leggende del passato. Qui troverete brani tratti dalle tradizioni mitologiche di popoli vicini e lontani; dalla cultura ellenica, a quella nordica, passando per l’egizia, la mesopotamica e l’amerindia.

Leggerete racconti tratti dalle più grandi raccolte di novelle medievali, e conoscerete tramite la mia penna personaggi antichi quanto il tempo.

Le antiche storie saltate di bocca in bocca, copiate in manoscritti cadenti, stampate e ristampate in raccolte finemente rilegate, adesso approdano qui nel mondo virtuale per emozionarvi ancora.

Daniele Bello

Ultimi Articoli


Ciò che la Bibbia non dice - 1di3
CIÒ CHE LA BIBBIA NON DICE AI PRIMORDI DELLA MITOLOGIA EBRAICA[1]   La creazione del mondo così come viene raccontata nella ‘Genesi’ costituisce una testimonianza dal valore incommensurabile sotto il profilo poetico e letterario, oltre che
I cinque soli
I CINQUE SOLI L’EQUILIBRIO COSMICO SECONDO GLI AZTECHI[1]   Nella mitologia del Mesoamerica, la leggenda vuole che i Mexicas (l’antico ed originale nome degli Aztechi) fossero partiti da nord per giungere dopo una lunga peregrinazione nel lago
I vaticini della völva – 2 di 2
3. YGGDRASILL Se un uomo potesse chiedere agli dei: “Qual è la più santa, la più
I vaticini della völva - 1 di 2
I VATICINI DELLA VÖLVA, LA VEGGENTE[1] LE SAGHE DEI POPOLI DEL NORD   Dai vaticini della völva, la «Veggente», e dalla tradizione orale degli scaldi islandesi ci è giunta questa antica leggenda sulle origini del mondo, che tenteremo di
Enūma Eliš
ENŪMA ELIŠ I POEMI DELLA MESOPOTAMIA   I popoli della Mesopotamia ci hanno lasciato una delle versioni più affascinanti mai scritte sulla creazione del mondo. Le prime testimonianze risalgono, ovviamente, all’epoca dei Sumeri, chiamati
L’origine del mondo secondo i Greci – 3di3
4. ZEUS E I SUOI DISCENDENTI Una volta sconfitti ed imprigionati tutti i suoi nemici, Zeus stabilì la propria dimora sul monte Olimpo e convocò tutti gli dei
L'origine del mondo secondo i Greci - 2di3
2. IL COSMO DI URANO Con le nozze di Urano e Gea venne stabilito il primo ordine universale, cui i Greci diedero il nome di Cosmo (“Armonia”). Secondo l’antica
L'origine del mondo secondo i Greci - 1di3
  LA TEOGONIA DI ESIODO[1] L’ORIGINE DEL MONDO SECONDO I GRECI Non si può non tornare indietro nel tempo mitologico senza ripercorrere la creazione del mondo così come la concepirono gli antichi Greci, regalando ai posteri una delle versioni
Re Artù. I cavaleri della tavola rotonda – 3 di 3
4. La morte di Artù   La cavalleria di re Artù, già indebolita dopo la quest del Graal (alcuni dei suoi componenti avevano trovato la morte nella loro
Re Artù. I cavaleri della tavola rotonda – 2 di 3
3. La ricerca del Santo Graal[1]             Il primo riferimento alla leggenda del Graal è contenuta nell’opera “Percival” di Chretièn de
Re Artù. I cavaleri della tavola rotonda - 1 di 3
I cavalieri della tavola rotonda Re Artù, figlio di re Uther Pendragon, è una delle figure più importanti dell’immaginario medievale: egli appare spesso, nelle leggende e nei poemi di cui è protagonista, come l’emblema del monarca ideale sia in
Sigurd, l’ammazzadraghi – 2 di 2
4. Sigurd e i Burgundi               Sigurd giunse nel paese dei Franchi e lì vide un bastione di scudi, circondato da un cerchio di fuoco; il
Sigurd, l'ammazzadraghi - 1 di 2
Sigurd (noto anche in Germania come Sigfrido) è l’eroe nazionale della mitologia nordica; delle sue gesta esistono testimonianze già nell’Edda poetica, una delle opere più antiche della poesia scandinava, risalente all’Alto Medioevo. La storia
Il mastino di Culann – 2 di 2
6. La razzia del bestiame di Cuailnge (Cooley)   L’impresa più famosa di Cú Chulainn fu la difesa dell’Ulster dall’invasione dell’esercito del Connacht, narrata nel poema “Táin Bó Cúailnge”. A quell’epoca, infatti, il re Conchobar aveva
Il mastino di Culann - 1 di 2
Il furore dell’animo celtico La mitologia celtica è ricca di storie avvincenti, ispirate ad un forte senso del fantastico e del soprannaturale. Purtroppo, poco è rimasto di questo immenso patrimonio poiché i Celti raramente facevano uso della
Il Vello d'oro - 3 di 3
6. La rotta per il ritorno Quando Eete si accorse dell’inganno, fece armare la sua flotta e si gettò all'inseguimento degli stranieri. A questo punto, i mitografi ci danno due versioni diverse di quanto accadde: secondo Apollodoro, Medea aveva
Il Vello d'oro - 2 di 3
4. Il viaggio verso la Colchide Giasone prese il comando della nave Argo e gli eroi si misero in viaggio, guidati
Il Vello d'oro - 1 di 3
L’impresa degli Argonauti La saga degli Argonauti è una delle più antiche leggende della mitologia greca; le loro imprese sono citate dapprima nei poemi omerici e in quelli esiodei, per venire poi narrate in numerose opere dell’antichità classica.