Retrogaming

Retrogaming

Il periodo tra gli anni 70’ ed 80’ è stato unico per gli Home Computer. Prima ancora che la Microsoft e la Intel dominassero la scena, negli anni 80′ scoppio la battaglia tra i vari produttori di Home Computer;  oggi, invece, sono più che altro i produttori di processori e sistemi operativi a farsi guerra.
Ritornando negli anni 80’, a rivaleggiare non furono solo diversi produttori di Computer, ma anche alcuni produttori di microprocessori, come i famosi Z80 della ZiLOG, il MOS 6502 di Chuck Peddle ed Intel, che nel 1981 montò il processore 8088 nel primo Personal Computer marcato IBM.
I produttori di Home Computer più noti in Italia, Commodore, i primi Apple, Nintendo ed Atari, cominciarono ad usare i processori di Chuck Peddle partendo dal MOS 6502; invece Sinclair, Osborne, Coleco Vision, Mattel, Sega, Amstrad, Sony e sistemi MSX utilizzarono i processori della ZiLOG (Z80).

Gli Home Computer che per primi divennero famosi in Italia furono i Commodore ed i Sinclair, invece per le Console Atari, Coleco Vision, Mattel e poi Nintendo e Sega.

In questa rubrica parleremo e recensiremo vari aspetti, sia hardware che software, dei più famosi sistemi di computer, cosole e di videogiochi.

 

Retro Computer

 

 

C64

Retro Games
Coin-Op

 coinup

Retro Console

 

 

Atari