Storia e Cultura

Storia e…

Storia

Parleremo di storia, tradizioni, letteratura e non solo.
Guideremo gli spettatori in un vero e proprio viaggio nei siti archeologici e nelle località dove il passato si incarna ancora oggi in pietre, strade ed edifici, ma anche in boschi ed elementi naturali.
Cercheremo di conoscere le origini della nostra cultura e di rendere giustizia a lughi leggendari, misitici e pregni di quella magia antica che ancora raffiora in alcuni luighi, vicini e lontani.


Un prezioso strumento ci aiuterà ad approfondire gli argomenti più disparati:
si tratta di una piattaforma dove gli studenti possono condividere testi, riassunti e lezioni
e trovare così un valido supporto nello studio delle proprie discipline.


 

Ultimi articoli


8 - Otto
L'equilibrio cosmico L'8 è il numero dell'equilibrio cosmico, il simbolo matematico dell'infinito, l'espressione della luce solare, la cifra che proietta l'individuo in uno stato superiore dell'essere, legato alla rinascita spirituale. La forma
Duccio di Buoninsegna
Siena1260 ca. - 1318 e 1321 Diverse notizie attestano la feconda carriera dell'artista senese: nel 1278 l'Ufficio della biccherna del Comune lo paga per dipingere casse di documenti; in seguito è incaricato di eseguire, secondo l'uso tipicamente
Cimabue
Ritratto di Cimabue, di Giorgio Vasari Cimabue (Cenni di Pepe, o Pepo), Firenze 1240 ? - 1302 Per la potente espressività, per i colori intensi che esaltano la plasticità dei corpi, la pittura di Cimabue segna il progressivo distacco dalle
7 - Sette
La scala É il numero dell'armonia celeste, che si rispecchia nelle note e nei toni musicali, come pure nelle virtù che nobilitano gli esseri umani. Lo si può paragonare a una scala, i cui gradini portano a salire oppure  a scendere. Il 7 è una
Repubblica
Al di là di ogni parata o festa, vogliamo prendere spunto dalla ricorrenza di oggi, 2 giugno, per proporre una riflessione sul concetto di Repubblica ispirandoci a chi, tanto tempo prima di noi, ha riflettuto e approfondito il tema dello stato e
Nicola e Giovanni Pisano
Nicola e Giovanni Pisano Rispettivamente 1215 - 1278 circa; Pisa 1245 - Siena dopo il 1317 Nicola e Giovanni, padre e figlio,
Pietro Cavallini
Pietro Cavallini Attivo a Roma e a Napoli fra 1273 e 1321 Grazie al rafforzamento del potere papale e alle raffinate aperture della cosmopolita corte napoletana, l'arte centromeridionale è vivacizzata fra Due e Trecento da committenze che
Arnolfo di Cambio
Arnolfo di Cambio Colle Val d'Elsa1245 circa - Firenze 1302 circa Discepolo di Nicola Pisano, Arnolfo deve l'immensa fama al ruolo di architetto piuttosto
6 - Sei
La solida armonia Il numero 6, consacrato fin dall'antichitàall'unione sia fisica sia spirituale,riunisce significati all'apparenza contraddittori;in realtà questa cifra contiene una "solida armonia". Questo numero, già per la sua forma, si presta
Benedetto Antelami
Benedetto Antelami Attivo a Parma e nell'Italia settentrionale fra 1178 e 1230 Enigmi e ipotesi controverse circondano ancora la fisionomia
Miniatore meridionale
Miniatore meridionale Attivo alla metà del XIIII secolo Il regno di Sicilia, guidato da Federico II di Svevia (1194 - 1250) e poi dal figlio Manfredi, ha connotati culturali così originali potersi annoverare fra i più notevoli dell'occidente
5 - Cinque
Dualità e conflitto Come unione del 4 e dell'1, questo numero esprime il rapporto solidale tra la materia e il Creatore. Come somma del 3 e del 2, esprime la perfezione che sovrasta ogni dualità ma anche i conflitti che spezzano l'ordine. Questo è
4 - Quattro
La natura nella sua globalità I significati simbolici di questo numero sono legati a quelli dellacroce, del quadrato e del cubo. Numero della materia, delle direzioninello spazio e delle divisioni del tempo terrestre, il 4 esprimela natura nella sua
Guglielmo
Guglielmo Attivo  a Pisa, seconda metà del XII secolo "Eccellente nell'arte", secondo un'iscrizione perduta,
3 - Tre
Il numero perfetto In molte tradizioni religiose, il 3 viene definito il "numero perfetto"m in quanto, nella Trinità, si troverebbe l'espressione completa di ogni essenza, di ogni idea e di ogni manifestazione della realtà visibile e invisibile. Il
Bonanno Pisano
Bonanno Pisano Notizie fra il 1180 e il 1186 circa Nel 1595 un incendio distrugge a Pisa le imposte bronzee del portale centrale del duomo. Va
Buscheto
Buscheto notizie dal 1063 - Pisa 1110 circa Buscheto, ideatore del duomo di Pisa, è sepolto con alti meriti nella facciata
Lanfranco
Lanfranco Attivo a Modena fra 1099 e 1110 circa "Mirabilis artifex, mirificus edificator": così è
2 - Due
L'ambivalenza Nel numero 2 si trovano espresse tutte le ambivalenze: unione e separazione, amore e odio, incontro e scontro, armonia e conflittualità, avvicinamento e allontanamento. È il "numero della bilancia", il "numero dei gemelli", la cifra
1 - Uno
L'originario La parola universo, che significa unità di cielo, terra e galassie, contiene l'idea che ogni cosa, vivente o inanimata, abbia avuto origine da una sola entità, che secondo le differenti filosofie può essere divina o
Wiligelmo
Wiligelmo (o Vuiligelmo o Guiligelmo) attivo a Modena fra 1099 e 1110
Il Basso Medioevo
Un forte senso di precarietà e di incertezza sembra
Pittori, scultori e architetti italiani dal 1000 a oggi
Rubrica dedicata agli artisti italiani più famosi tra il basso medioevo e il Novecento. I
0 - Zero
Il moltiplicatore di ogni numero Principio moltiplicatore di tutti i numeri, geroglifico del nulla e dell'infinito, simbolo alchemico dell'allume, la sostanza primordiale indifferenziata, lo 0 è una cifra che sfida l'intelligenza umana e la invita
Numerologia
Misteri e simbolismo dei numeriLa Numerologia, le cui origini risalgono a Pitagora, è lo studio dei numeri e del modo in cui essi riflettono certe attitudini e tendenze caratteriali, come parte integrale del piano cosmico. Molti ancora oggi la
L'astrologia araba
Gli astrologi arabi occuparono un ruolo fondamentalenella storia delle arti di vinatorie, perchè salvarono dalla distruzione i testi babilonesi, greci ed egizi sulla "scienza dei decreti delle stelle". Inoltre la Spagna andalusa vide fiorire un
Un antico manoscritto di musicoterapia
Quello riportato dopo queste righe è un antico manoscritto di musicoterapia trovato in un mercatino dell'usato. Non è firmato, nè datato, per questo è ancora più accattivante. Per lo stato dei fogli e per i riferimenti contestuali che riporta
I poeti realisti
16 I poeti realisti Accanto alla lirica cortese si sviluppa una forte ed autonoma tradizione realistica o burlesca, che riprende