Senza fare rumore

Antonio Ribero rincasò tardi anche quella sera. La prima cosa che udì, appena varcata la porta d’ingresso, fu un vociare acuto, leggermente ovattato, di una lite in corso. In fondo al corridoio, vide un chiarore soffuso proiettarsi sulla parete, facendo sfumare le ombre del salotto. Chiusa la porta, avanzò piano, posò le chiavi sul mobiletto […]

Read More Senza fare rumore

Il primo in alto a sinistra

Il primo in alto a sinistra ovvero “Come eravamo” Prologo. Negli anni del dopoguerra fino allo scoppio di Tangentopoli, il P.C.I. (Partito comunista) in ogni consultazione elettorale si dava da fare al massimo affinché, nella scheda elettorale, con sistema proporzionale, il suo simbolo fosse sempre il primo del lato sinistro. Così lo era anche nelle […]

Read More Il primo in alto a sinistra

Tra sguardi e incanto

La notte di San Lorenzo di due anni fa era davvero incantata, il cielo era limpido e vi si potevano scorgere con chiarezza le scie luminose portatrici di sogni e speranze. La spiaggia era gremita di gente, popolata per lo più da dolci innamorati che, abbracciati teneramente, si sorreggevano l’un con l’altro mentre avevano il […]

Read More Tra sguardi e incanto

Breve storia di Arturo C.

Arturo C. impiegato bancario ora in pensione, come tutte le mattine, era uscito di casa per la sua  consueta passeggiata lungo il viale che congiunge la sua abitazione al parco poco distante. Una volta arrivato nel parco, una breve sosta su una panchina per riprendere le forze e poi il ritorno a passo più lento […]

Read More Breve storia di Arturo C.

I Thompson

I Thompson sono la rappresentazione classica di come si presenta la tipica famiglia americana. Padre, madre e due figli, possibilmente maschio e femmina. Una famiglia che vive in una di quelle allineate e anonime scatolette, con annesso piccolo giardino per il barbecue e il canestro di basket per tenersi in forma. Una doppia fila di […]

Read More I Thompson

Nerina

NERINA Eravamo alla vigilia della vendemmia e i contadini della corte erano in grande agitazione, c’era un gran via vai di carri che portavano botti e tini. I padroni contattavano persone disposte a dare una mano e molte ragazze per la pigiatura. Quello era un compito riservato solo alle fanciulle, era una tradizione che doveva […]

Read More Nerina