IL FIUME E IL DESERTO – Parte ventiduesima: L’ultimo paladino di Francia

  Luglio. Anno del Signore 1530   Era passata da poco la mezzanotte quando arrivarono presso il Nilo. Capitan Angelo fece un segnale con la lanterna e dopo un po’ si udirono i gorgoglii del Proteus che emergeva. Il corteo cominciò a camminare verso il natante che veniva loro incontro, risalendo grazie alle ruote che […]

Read More IL FIUME E IL DESERTO – Parte ventiduesima: L’ultimo paladino di Francia

IL FIUME E IL DESERTO – Parte ventunesima: Grecia eterna

Giugno. Anno del Signore 1530 I quattro minareti di Santa Sofia testimoniavano l’effimero passato sotto il dominio ottomano. Il vessillo della Repubblica Bizantina, il Sole Macedone con al centro l’immagine di Pallade Atena che garriva sul Topkapi, sembrava confermare la continuità tra la cultura della Grecia Antica e quella moderna. Kemal stesso, nato in Macedonia […]

Read More IL FIUME E IL DESERTO – Parte ventunesima: Grecia eterna

IL FIUME E IL DESERTO – Parte ventesima: Luce sull’Egitto

Giugno. Anno del Signore 1530 Fatima era consapevole di essere alla vigilia di diventare la regina più potente del mondo. Avrebbe dovuto sentirsi tale perché il giorno dopo avrebbe soggiogato il Re di Francia e Sacro Romano Imperatore, ma quello che stava per compiere era ancora più grande che non  ridurre un monarca a un […]

Read More IL FIUME E IL DESERTO – Parte ventesima: Luce sull’Egitto

Il pianoforte – parte 1 di 3

 IL PIANOFORTE parte 1 di 3   Mancava una settimana al Natale e le strade di Londra erano state già da tempo addobbate con luci colorate, ghirlande e festoni alle porte dei palazzi. Le vetrine dei negozi brillavano di luci e di ornamenti natalizi. L’atmosfera era gaia e una evidente allegria la si poteva scorgere […]

Read More Il pianoforte – parte 1 di 3

IL FIUME E IL DESERTO – Parte diciannovesima: Il morto vivente

Giugno. Anno del Signore 1530. Ahmed uscì furtivo dalla cella, salutò i beduini di guardia fuori dall’atrio, che dopo un’accurata perquisizione lo lasciarono andare e si incamminò verso gli alloggi di Fatima. Dopo essere stato orientato sugli ultimi avvenimenti aveva finto di accettare l’incarico di controllare Iside per conto di Freja. La rivalità tra le […]

Read More IL FIUME E IL DESERTO – Parte diciannovesima: Il morto vivente

Il gigante fronzuto

La nave era appena arrivata a terra, l’equipaggio si affrettò a scendere per trarre l’imbarcazione a riva evitando di farla oscillare sulla risacca che al momento era abbastanza tranquilla, ma che di lì a poco sarebbe aumentata. Il capitano navigando verso terra aveva visto ingrossarsi le onde, motivo per cui aveva anche scelto di fermarsi. […]

Read More Il gigante fronzuto

IL FIUME E IL DESERTO – Parte diciottesima: Operazione Cavallo di Troia

Giugno. Anno del Signore 1530 Lucrezia Borgia dedicò giorni alla memoria di suo fratello Cesare, del quale ammirava il talento nel riuscire a capovolgere situazioni avverse trasformandole in vantaggi. Quell’inetto di Gunnersen aveva voluto fare di testa propria a Venezia e la cattura del Doge era miseramente fallita. Il piano di far prigioniero il Re […]

Read More IL FIUME E IL DESERTO – Parte diciottesima: Operazione Cavallo di Troia

La sciamana – parte 4 di 4

                                                    LA SCIAMANA parte 4 di 4 Si avvicinarono alla porta d’ingresso e provarono a entrare, ma la porta era chiusa. Dopo vari tentativi rinunciarono, non c’era modo di entrare e nessuno aveva aperto. Delusi si ritirarono ancora sulla panchina a parlare dell’accaduto. “Hai visto, un negozio tutto illuminato come se fosse aperto, mentre in […]

Read More La sciamana – parte 4 di 4