Yangtze

Si fuggì dal fiume inquinato perché era inutile restare, nessuno comprava più il nostro pesce malato che, perlopiù, veniva trascinato via dalla corrente già morto. Avevamo faticato non poco anni prima per costruire le nostre case, una a una, mattone su mattone fino a farne un piccolo villaggio e poi, nulla più.  Eravamo rimasti l’ultimo […]

Read More Yangtze

Primavera

Primavera Scivola la primavera col suo pennello umido di gioia sugli alberi spogli sui grigi pensieri sui cuori affranti sugli uomini perduti. Rovescia stille d’amore a goccia a goccia da catini argentati sulle strade sulle piaghe e sulle anime più scure. E’ la il miracolo di sempre basta alzare il viso guardare l’incanto e sorridere […]

Read More Primavera

Fra i ponti della Senna

  Che sfortuna! –  sospirò Jacques mentre osservava la città da sotto il ponte. Di che ti lamenti? – gli rispose Antoine. Non abbiamo nemmeno una casa… E allora? Abbiamo tutta Parigi per noi, cambiamo stanza ogni notte e ogni giorno ci risvegliamo con un panorama nuovo, non sei contento? Abbiamo solo questo cappotto, vecchio […]

Read More Fra i ponti della Senna
marzo 3, 2017

Tag:, ,

Il libro lavanda

E’ uno strano libro quello che Andrea tiene fra le mani mentre se ne sta seduto sul divano del salotto con vetrata a vista sulla città.  Ha la copertina morbida color lavanda, un colore così simile al fiore da farti venire voglia di annusarlo per sentire se non profumi davvero. Come tutti gli altri, anche […]

Read More Il libro lavanda
febbraio 11, 2017

Tag:, ,

Monsieur Cambiamento

  “Non voglio cambiare casa!” brontolò il piccolo Michele guardando il nonno che riponeva con cura i libri nelle scatole. “Perché?” gli chiese lui sorpreso. “Perché qui c’è la mia stanza, i miei giochi, ci sono i miei amici, c’è la mia scuola…” “Avrai altri amici e un’altra stanza per giocare, la scuola l’avresti cambiata […]

Read More Monsieur Cambiamento

Una ciclista di fattoria

Una ciclista di fattoria Beh, che guardate? Non avete mmmai visto una mmmucca in bicicletta? Allora di sicuro non siete di queste parti perché qui tutti mi conoscono, piacere, sono la Gigia, la mmmitica Gigia! Perché ancora quelle facce stupite? Ah, vi starete chiedendo come mai ho la passione per la bici, veramente questa storia […]

Read More Una ciclista di fattoria

Volo

Volo Briciola di pane finitami in tasca chissà come inquiete nuvole a oscurare il sole schizzi di rabbia sul muro immacolato vocii l’abbaiare d’un cane un foglio bianco una penna inerte e il sogno d’un viaggio di sola andata con te che ancora nulla sei. Ispirata al racconto “Giulia” della serie Donne Maledette di Vespina […]

Read More Volo
dicembre 20, 2016

Tag:, , , ,

Non più

Non più Non più il tuo sorriso non gli occhi tuoi belli non il tuo viso ricordi abbagli di luce sentori la tua dolce voce. Non più le tue mani paffute non i piedini veloci silenzi lampi fuggenti fremiti leggeri lamenti. Non più il tuo profumo non il nasino che cola ombra di fumo idea […]

Read More Non più