Zuradili

Zuradili

Eccomi qua sul Monte Arci
tra queste rovine che non riconosco
su questi prati senz’erba
fra questi fiumi
stanchi e rinsecchiti.
Il pensiero mio
che m’ha preceduto d’un soffio
volando in groppa al vento
mi aspetta aggrappato a una bacca di mirto.
La voce urla
mentre salgo fra i  nuraghi abbandonati
sbatte contro le pietre
cade a terra ferita.
Eccomi monte mio
sono arrivata
ti porto il mio cuore
il mio ultimo pensiero
il mio inascoltato urlo di dolore.

Zuradili

Ispirata al racconto “Maddalena” della serie Donne Maledette

di Vespina Fortuna

10 Novembre, 2016

Tag:, , , ,

Lascia un commento