Davide Stocovaz

Nota biografica

Nato a Trieste nel 1985, dopo gli studi realizza film e documentari.

Nel 2010 vince il Primo Premio per la Sceneggiatura Mattador dedicato a Matteo Caenazzo.

I suoi romanzi sono:

– Zanne nelle Tenebre (2016, Editrice GDS)

– Ombra di Morte (2016, Edizioni Montag)

– Abissi (2017, Elison Publishing)

– La Voce e altri racconti (2017, Franco Puzzo Editore)

I suoi romanzi:

ZANNE NELLE TENEBRE

EDITRICE GDS (2016)

Dopo un tremendo incidente stradale, il colonnello Patrick Moore si ritrova con l’osso del collo spezzato. Solo un intervento chirurgico all’avanguardia riesce a salvargli la vita.

Nonostante questo, viene richiamato in servizio dal generale Sanders che ha da offrirgli una missione top secret nel cuore della Florida.

Il problema è che il paese di Serenity Creek vive nel terrore a causa della presenza di strani esseri che si nutrono di carne e sangue umani. Responsabili della morte di molti uomini, queste creature seminano morte e panico nelle genti del luogo, uccidendole con un morso letale al collo.

Con la sua nuova protesi di acciaio, il colonnello Moore sembra la persona giusta per affrontare questo nuovo e misterioso nemico.

Tutto sembra andare per il verso giusto, ma può capitare che la bramosia di denaro e di successo incantino, può capitare che il Male attragga, e che riesca a trasformare un uomo in un mostro più temibile dei mostri stessi.

Dove reperirlo

Ebook:

https://www.amazon.it/Zanne-Nelle-Tenebre-Davide-Stocovaz-ebook/dp/B01G79QH8Q

http://www.mondadoristore.it/Zanne-Nelle-Tenebre-Davide-Stocovaz/eai978886782527/

https://itunes.apple.com/it/book/zanne-nelle-tenebre/id1117837827?mt=11

Cartaceo:

https://www.ibs.it/zanne-nelle-tenebre-libro-davide-stocovaz/e/9788867825264

https://www.gdsbookstore.it/product.php?idx=220 

OMBRA DI MORTE

EDIZIONI MONTAG (2016)

Daniel Peruzzi è un erpetologo, studia i rettili. Il suo lavoro gli piace e, soprattutto, vive a Trieste, quindi cosa potrà mai accadere?

Ma all’improvviso un serpente letale semina panico e morte in un parco della città, e spetterà a lui scovarlo e porre fine all’incubo.

Ma nulla è così semplice, specie quando il capo della polizia è invadente e se contemporaneamente Daniel pensa bene di avviare una relazione sentimentale con una giornalista.

Riuscirà a gestire tutto e risolvere il caso prima che il serpente colpisca di nuovo?

ABISSI

ELISON PUBLISHING (2017)

Gaia Bernardi, biologa presso l’O.G.S. di Trieste, si reca al lago Baikal per scoprire le cause della morte suo fratello, avvenuta in circostanze poco chiare.

Giunta sul posto, farà l’incontro di alcuni biologi marini e soprattutto di Sajan, un giovane buriato con il quale aprirà una breve relazione sentimentale.

Ben presto, Gaia scoprirà che le acque cristalline del lago celano una minaccia mortale, responsabile della morte di molti uomini.

Riuscirà a sconfiggerla e a far ritornare la pace nel lago?

Dove reperirlo

http://www.mondadoristore.it/Abissi-Davide-Stocovaz/eai978886963121/

https://www.amazon.it/Abissi-Davide-Stocovaz-ebook/dp/B01MS8WYYZ

https://www.ibs.it/abissi-ebook-davide-stocovaz/e/9788869631214

LA VOCE E ALTRI ACCONTI

Una voce giunta apparentemente dal nulla. Un esperimento folle. Un albero vendicativo che affonda le sue radici nella storia. Mostri che vivono nel sottosuolo di una metropoli. Una creatura sospesa tra realtà e leggenda. Un’anima alla ricerca di giustizia.

Sei viaggi nel mistero. Sei viaggi nel terrore.

Dove reperirlo:

https://www.ibs.it/voce-altri-racconti-libro-davide-stocovaz/e/9788888475608

TRA DUE FUOCHI

La Sirena Edizioni (2019)

Trieste. Gregorio Listuzzi conduce una doppia vita divisa tra la moglie Anna e Nina, la sua giovane amante.
Tutto precipita quando l’uomo inizia a ricevere strani messaggi, ultimatum nei quali gli viene chiesto di scegliere con quale delle due donne passare la vita.
Gregorio, certo che sia l’amante a fargli pressioni, cerca un chiarimento ma Nina si dimostra fin da subito estranea ai fatti.
Fatti che crescono di intensità e rischiano di mettere in crisi tutte le sue certezze.

Riuscirà l’uomo a capire chi lo sta manipolando e a venirne fuori?

Dove reperirlo:

Amazon

IBS 

Elenco delle opere di Davide Stocovaz in questo blog:


L'Addio
L'Addio Così, ci siamo detti addio. Non un banale, sciocco, arrivederci. Ma addio, che ha sapore di assenzio. C'è un gran silenzio adesso, che appesta la stanza. Sì, forse adesso me ne sto rendendo conto. Ci siamo detti addio perché il
A E...
A E... Capita, spesso, di risentire la tua voce nella brezza che sussurra tra gli alberi nei sospiri della notte più buia. Capita, spesso, di rivedere i tuoi occhi nei riflessi del sole tra le onde del mare nel chiarore della luna che
Fratello
Fratello A te sangue del mio sangue essenza della mia vita. Rendi più leggera la fatica del mio vivere quotidiano. Il tuo sorriso è mare aperto. Ti sento anche quando sei lontano. Nel tuo essere allegro c’è tutta la potenza
Qui ti amo
Qui ti amo Qui ti amo dai recessi di questa piccola città con i suoi vicoli che guidano al colle, le sue strade che si spalancano sulle piazze. Tra il verdeggiare dei suoi giardini nel volare frenetico dei piccioni. Qui ti amo negli
Il nuovo avvenire
Il nuovo avvenire   Un tramonto vasto, copre il nostro paese.Tenebre profonde, allungano le loro dita.Ahimé, in molti hanno perso la vita!In chi resta, le speranze restano accese. Perché nessun tramonto dura in eterno.Perché nessuna tenebra,
Il flusso della vita
IL FLUSSO DELLA VITA   Abbandonati.Arrenditi.Non opporre resistenza.Ascoltati.Sentiti.C’è una luce puradentro di te.Osservala.Senti come svanisce ogni traccia di paura.Ascolta quel calore salirti fino alla mente,avvolgerti tutto in un
Se c'è ancora luce
Se c’è ancora luce   Dicono che tra donna e uomo non può esserci amicizia......ma solo amore.Allora posso dirlo e gridarlo al cielo......'Ti amo'Se sono anch'io entrato nel tuo cuore,a piccoli passi ......tienimi stretto nel tuo come io ti
Ti penso
Ti penso Ti pensoed è come un rivederti.Tu, cara luce dei miei occhiche il tempo non può spegnere.Mi ritorna in menteil tuo splendido sorriso,le tue labbra sottilicome vele, verso mari senza nome.Il tuo delizioso visoè come un quadrodipinto da una
Ti perderò
Ti perderò   Vivo in un mondo sospeso tra ombre e paure,ma non per questo devono diventare anche le tue.Abbiamo percorsi e orari diversi, ottiche opposte.Ma, lo so, almeno le nostre anime sono oneste. Io spesso sogno lontano da me,per avere un
Abiti i miei sogni
  Abiti i miei sogni   Abiti i miei sogni......anche quando sono sveglio.Sento un acuto tormento...quando non ci sei...quando non ti vedo,...quando non ti sento.Senza di te le migliori parti di me stessosi disperdono......sono voci che si
L’uomo uscito dal bosco
03 aprile 2018. Stamattina avrebbe dovuto essere una giornata uguale alle altre. L’alba stava sfumando in un azzurro più intenso e il sole si affacciava sul mio terreno, facendo salire scintillii di fuoco dalla terra rossa. Dopo colazione avevo
In attesa di te
In attesa di te Tengo stretto ogni mio respiro ogni battito del mio cuore in attesa di scivolare dentro ai tuoi occhi in attesa di smarrirmi col suono della tua voce. E tu, cara non ti attardare ...ti prego Io ti prego, veramente... vieni qui a
Come faccio a dimenticarti?
Come faccio a dimenticarti? Come faccio a dimenticarti? tu, che della vita eri il sale. Tu, che coloravi le mie giornate come un pittore dall'animo sensibile. Tu, che riempivi il mio tempo senza disturbare mai. C'è un dolore profondo da guarire
L'orrore di Sant'Antonio
L’uomo si trovò avvolto da un’oscurità palpabile. L’unica oasi di luce presente era il bagliore fioco emesso dalla lanterna che reggeva in mano. La caverna, un antro buio e umido, si spalancava davanti a lui. Da fuori echeggiavano lo scrosciare

e-mail: davidestocovaz@virgilio.it

Davide Stocovaz

Gennaio 7, 2017

Tag:

Lascia un commento