La Piramide Cestia

La Piramide Cestia, fotografia di Autumna

La Piramide Cestia, a Roma

La struttura fu costruita tra il 18 e il 12 a.C. come sepolcro di Caio Cestio, pretore, tribuno della plebe e membro del Collegio dei Septemviri Epulones, i magistrati che a Roma avevano il compito di organizzare i banchetti sacri.

Il modello di architettura egiziano andava di moda a Roma dopo la conquista dell’Egitto in età augustea. Attualmente questo è l’unico monumento di questo tipo conservato nella Capitale.

La Piramide di Caio Cestio misura 36 metri d’altezza e 29,6 metri di larghezza, dimensioni che oggi appaiono ridotte perché il livello stradale è stato rialzato. Il nucleo di cementizio è rivestito da grossi blocchi di marmo di Carrara. Sulla facciata un’iscrizione segnala che i lavori di costruzione durarono 330 giorni.

I raffinati affreschi presenti al suo interno sono visitabili grazie ai restauri della Soprintendenza Archeologica di Roma . Oggi il monumento è inglobato nel circuito dell mura Aureliane

di Autumna

 

Ottobre 21, 2017

Tag:, , ,

Lascia un commento