Le battaglie: iniziative ecologiche

Questo spazio è dedicato alle iniziative, alle scoperte e alle invenzioni che offrono dei validi rimedi ai problemi ambientali attuali.

La nostra voce sarà positiva e propositiva, per superare ogni polemica sterile e dare voce alla speranza e alla positività che caratterizza il bellissimo infinito potenziale di noi tutti.

Se voi lettori conoscete scoperte, invenzioni o iniziative che possano fare bene al pianeta e a tutti i suoi abitanti segnalatele all’indirizzo arte@appuntidivita.eu affinché possano arricchire questa rubrica.

Quel progresso che è capace di distruggere il pianeta è lo stesso progresso che è capace di salvarlo: dipende solo da come noi lo gestiamo!

(Si) salvi chi può … noi tutti possiamo
chi può deve … noi tutti dobbiamo


Nasce l'Alleanza per la Terra per salvare il pianeta
Leonardo DiCaprio sempre più dalla parte dell’ambiente e degli animali e con le sue imprese a difesa della Terra, non smette mai di stupirci. Adesso Assieme a Laurene Powell Jobs, vedova di Steve jobs, e Brian Sheth, presidente del fondo di
Seed bombing: bombe di semi per combattere la deforestazione
Si chiama Seed Bombing  il progetto thailandese di riforestazione aerea deciso dal governo per l'incremento dalla foresta naturale della provincia di Phitsanulok. Purtroppo negli ultimi vent'anni, la maggiore parte delle foreste dell'area del
La Grande Muraglia Verde per salvare l'Africa
La Grande Muraglia Verde è un progetto guidato dall'Africa con un'ambizione epica: sviluppare un'enorme striscia di vegetazione che attraversa tutto il paese con l'obiettivo di fornire cibo e un futuro a milioni di persone che vivono in una regione
FlipFlopi, la barca di plastica riciclata che pulisce il mare
La guerra alla plastica sbarca anche in Kenya, dove un team di volontari ha costruito un dhow (tradizionali barche a vela araba triangolare, tipiche dell’Africa orientale) utilizzando esclusivamente plastica riciclata, soprattutto di pet e
Il primo ecodiserbante
Dall'idea di salvare le api che morivano a causa degli agenti chimici dei diserbanti tradizionali, un team di ricercatori e imprese capitanato da Daniela Ducato, responsabile della filiera “Edizero Architecture for peace” ha scoperto, ormai un anno

Torna alla pagina (Si) salvi chi può

Lascia un commento