Fuoco

Pareva Fuoco!

Con rosse Lingue,
dal monte cupo
saliva al Cielo…

poi si disciolse
fra larghe Nubi
di fumo grigio
leggero e denso…

il Cielo spento,
senza le Stelle,
si accese in fretta
dietro la Luna…

Così si vide
che era un Sorriso
quel Fuoco acceso
sopra il tuo Viso…

dava Calore
ma non bruciava,
e dentro il Cuore
il mio Bambino
si consolava!

di Anna Gatto

Maggio 15, 2017

Tag:, , ,
  • Bella. E quando sono belle , le poesie, si sente il bisogno di rileggerle altre due volte, per assaporarle meglio, come si rallenta nell’assaporare un bigne’ !!!!! Complimenti ANNA, sei una “Artista” a tutto tondo.

  • Lascia un commento