Martin Dybdal

Nota biografica

Vivo e lavoro a Copenhagen. Il mio interesse principale è la fotografia notturna.

Ho fatto diverse mostre e sono stato pubblicato in libri, riviste e giornali, ma mi dedico anche ad altri generi di fotografia, come quella di strada, ritratti, ecc.

Ho anche insegnato la fotografia per molti anni, compresi corsi avanzati e coaching personali.

Il mio blog personale di fotografia, Nightandshadow.com, viene aggiornato regolarmente.

Elenco delle fotografie di Martin Dybdal in questo blog:


Le biciclette di Copenhagen 16
Copenaghen, la capitale della Danimarca, non a
Le biciclette di Copenhagen 15
Copenaghen, la capitale della Danimarca,
Le biciclette di Copenhagen 14
Lago di Sortedams Sø.”Guardate con l’occhio del turista / la città anonima / il flusso continuo, celebrità di Copenaghen / mille ragazze in bici / un brusio di manubri nichelati / che
Le biciclette di Copenhagen 13
  Pinacoteca Nazionale, Statens Museum for Kunst. Nella progettazione dei nuovi giardini davanti al museo, inauguratinel 2014, non potevano mancare i posteggi per le
Le biciclette di Copenhagen 12
Copenaghen, la capitale della Danimarca, non a caso è
Le biciclette di Copenhagen 11
Veduta da nord del lago di Sortedams Sø. Il cielo promette pioggia, eppure secondo una indagine fatta dall’Associazione dei ciclisti, Cyklistforbundet, chi va al lavoro tutti i giorni in
Le biciclette di Copenhagen 10
Stazione di Nørreport, sera. I pendolari che non si portano dietro la bicicletta in metropolitana possono lasciarla in queste vasche di cemento armato che ne possono ospitare 2.100.
Le biciclette di Copenhagen 9
Non è sempre facile la convivenza tra i ciclisti e gli abitanti della metropoli in genere, e questa parte della Søruten, la rotta dei laghi, lungo Sortedams Dossering, è ciclabile solo
Le biciclette di Copenhagen 8
Sera a Fælledparken, quartiere di Østerbro. Il parco Fælledparken, tra i maggiori della città, ospita lo stadio calcistico nazionale e viene usato per molte manifestazioni sportive e
Le biciclette di Copenhagen 7
Dronning Louises Bro (ponte della regina Louise) tra i laghi Sortedams Sø e Peblinge Sø collega il centro storico con il quartiere di Nørrebro, il più densamente abitato della città. Il
Le biciclette di Copenhagen 6
Non è sempre facile la convivenza tra i ciclisti e gli abitanti della metropoli in genere, e questa parte della ‘Søruten’, la rotta dei laghi, lungo Sortedams Dossering, è pedalabile
Le biciclette di Copenhagen 5
La stazione di Nørreport in pieno centro è uno dei più importanti nodi ferroviari di Copenhagen. Nei dedali sotto l’edificio funzionalista degli anni Trenta si incrociano linee
Le biciclette di Copenhagen 4
I tre laghi di Copenaghen – Sankt Jørgens Sø, Peblinge Sø e Sortedams Sø – rappresentano, anche dal punto di vista architettonico, il fiume che non c’è in questa città, e un tempo
Le biciclette di Copenhagen 3
Østerbro Stadion, Quartiere di Østerbro. La parte più vecchia del complesso di Parken, lo stadio nazionale della Danimarca, risale agli anni Dieci ed è costruita in stile liberty. Ne fa

Blog Night and Shadow

LinkedIn

Martin Dybdal

 

Gennaio 7, 2017

Tag:

Lascia un commento