Rubriche

Curiosità Cucina Disegniamo con… Evelyn
Storia e Cultra Retrogaming Bottega di scrittura creativa
Racconti di ieri  Musica Digitale Sulle orme dell’Artista Interiore

ULTIMI ARTICOLI INSERITI


Il Vello d'oro - 3 di 3
6. La rotta per il ritorno Quando Eete si accorse dell’inganno, fece armare la sua flotta e si gettò all'inseguimento degli stranieri. A questo punto, i mitografi ci danno due versioni diverse di quanto accadde: secondo Apollodoro, Medea aveva
Il Vello d'oro - 2 di 3
4. Il viaggio verso la Colchide Giasone prese il comando della nave Argo e gli eroi si misero in viaggio, guidati
Le grotte della Valle di Vézère
Nella Francia sud-occidentale, lungo il fiume Vézère, sono stati scoperti ben 147 siti preistorici risalenti al Paleolitico. La
Il Vello d'oro - 1 di 3
L’impresa degli Argonauti La saga degli Argonauti è una delle più antiche leggende della mitologia greca; le loro imprese sono citate dapprima nei poemi omerici e in quelli esiodei, per venire poi narrate in numerose opere dell’antichità classica.
Il Giornalino della Domenica
Un settimanale d'altri tempi Curiosando tra i libri dei mercatini dell'usato, capita spesso d'imbattersi in vecchi manoscritti, lettere private e cartoline ingiallite dal tempo. Osservando poi con maggiore attenzione spuntano foto, locandine
I Sette contro Tebe - 3 di 3
La dinastia dei Labdacidi Laio tornò dall’esilio ed ascese al trono di Tebe; egli prese in moglie Giocasta, figlia di Meneceo (un altro rampollo della nobiltà locale)[1]. Un oracolo aveva avvertito Laio di non generare figli, perché se avesse mai
I Sette contro Tebe - 2 di 3
La famiglia reale della Cadmea Quando Cadmo divenne re di Tebe, egli si unì in matrimonio con la bellissima Armonia, figlia di Ares e Afrodite. Sembra che tutti gli dei dell’Olimpo, per l’occasione, lasciassero la loro dimora celeste per
Vicenza
La città di Vicenza vanta un’antichissima fondazione ad opera degli Euganei, tra l’XI e l’VIII secolo avanti Cristo. Più tardi il popolo dei Veneti, ivi stanziati, strinsero alleanza con i Romani, e l’insediamento divenne Municipium romano. Venne
I Sette contro Tebe - 1di3
I SETTE CONTRO TEBE La turpe saga dei Labdacidi Le leggende che ruotano attorno alla famiglia reale tebana sono sicuramente tra le più fosche di tutta la mitologia greca (pari solamente a quella degli Atridi, di cui si è già avuto modo di
Cosa mettere nel portfolio?
Il portfolio è un elemento fondamentale nella carriera di un artista. Che cos'è esattamente il portfolio innanzitutto? Si tratta di una piccola raccolta dei nostri lavori artistici. In pratica è una cartella, digitale e/o cartaceo che contiene
Visitare le fiere: prima, durante e dopo
Recentemente ho visitato due fiere: Cartoomics e Tempo di Libri. Ci sono andata per propormi come fumettista (nella prima) e come illustratrice (nella seconda). Certo, i portfolio si possono inviare via mail. Ma se vogliamo farci conoscere e
La divinazione nell'antica Roma
La divinazione popolare comparve nel I secolo, quando si diffusero diversi culti orientali. Nel corso di tutta la storia romana la pratica dominante fu
L'elefante impaziente
Gli insegnamenti di mamma Africa Il continente africano non solo è la culla dell’umanità, ma anche la fucina che ha forgiato molte tra le fiabe più antiche del mondo: protagonisti di questi racconti sono, in genere, gli animali della savana,
L'eredità dei tre fratelli
  Fiabe dalla remota India Il patrimonio fiabesco dell’India, noto a noi occidentali anche grazie al filtro della letteratura araba (che, soprattutto nelle “Mille e una Notte”, attinge a piene mani dal patrimonio letterario del subcontinente
Ostia Antica e Porto
Secondo la tradizione Ostia Antica fu fondata dal re Anco Marzio presso la foce del Tevere, dalla quale appunto prese il nome
Fiabe irlandesi - la parte del campione
FIABE IRLANDESI[1] Dal patrimonio dell’isola di Erin[2] Molte delle leggende ispirate al pantheon celtico sono oggi scomparse a seguito dell’avvento del Cristianesimo, che vedeva nella religione dei Druidi un serio pericolo per la diffusione del
Herman Melville – Torino
TORINO 10 aprile, venerdì … La città sembra tutta costruita da un solo imprenditore e pagata da un solo capitalista. Singolare effetto di starsene sotto gli archi del Castello osservando all’ingiù la vista di Via di Grossa fino al Monte Rosa e